Arriva il bonus antiplastica
Around rivoluziona il mondo del packaging del food delivery attraverso la diffusione di contenitori smart riutilizzabili per dare vita a un nuovo lifestyle sostenibile.
Sostenibilità, Economia circolare, bowl, packaging, monouso
51086
post-template-default,single,single-post,postid-51086,single-format-gallery,theme-cabin,cabin-core-1.0.2,woocommerce-no-js,select-theme-ver-3.2,ajax_fade,page_not_loaded,,smooth_scroll,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive
 

Arriva il bonus anti plastica

Arriva il bonus anti plastica

Around

Un bonus per combattere l’utilizzo della plastica usa e getta. Questo incentivo, nato per combattere il problema del cambiamento climatico, verrà emesso sotto forma di contributo a fondo perduto pari a 5 mila euro. L’agevolazione è stata disposta dal Ministro della Transizione ecologica e da quello dello Sviluppo Economico e sarà destinato agli esercenti che allestiscono per i consumatori degli spazi attrezzati con prodotti alimentari o detergenti venduti alla spina o sfusi. Questo incentivo per dimezzare l’uso della plastica, permetterà ai clienti di acquistare prodotti senza imballaggio conservandoli in contenitori, taniche o prodotti riutilizzabili anche portati di casa. E’ destinato in particolare a medie strutture di vendita ed esercizi di vicinato e per accedervi, il decreto attuativo spiega che l’esercente deve rispettare le condizioni di vendita previste dal bonus per almeno 3 anni. Durante il periodo l’esercente non potrà vendere prodotti con contenitori monouso, ma potrà applicare la cauzione del vuoto a rendere

 

Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina